Campania

Campania, slitta in Consiglio la variazione per il fondo disabilità

Napoli – Slitta in Consiglio regionale la variazione di bilancio inserita tra gli ordini del giorno e che prevede l’istituzione del fondo per le disabilità. Variazione che ora torna in Commissione bilancio mercoledì 29 luglio.

Il presidente del Consiglio regionale, Rosa D’Amelio, ha spiegato chel’esame del testo si è reso necessario perché sono state sollevate “pregiudiziali regolamentari”. Il testo seguirà la procedura d’urgenza così come richiesto dalla Giunta regionale e sarà possibile presentare emendamenti fino alle 12 di mercoledì.

“Una brutta figura della maggioranza”, commenta l’ex governatore Stefano Caldoro, leader dell’opposizione di centrodestra in Consiglio, parlando di ”cattivo avvio, superficialità e incapacità” della maggioranza, nonostante fosse ”per una piccola variazione di bilancio che comprende anche il fondo per le disabilità”.

Duro il commento della capogruppo del MoVimento 5 Stelle, Valeria Ciarambino: “C’era stata presentata come la necessità di ripristinare immediatamente il fondo per la disabilità. Ma andando a verificare la delibera di giunta, la variazione di bilancio era inconsistente e c’erano tante voci incomprensibili. Certamente non ci stiamo ad utilizzare quelli che sono i diritti dei disabili come foglie di fico per far passare provvedimenti porcate”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico