Italia

Teramo, incidente aereo: mercoledì l’autopsia del corpo

Teramo. Mercoledì 3 giugno sarà effettuata l’autopsia sul copro di Marco Ricci, il 47enne di Siena morto nello scontro tra due velivoli acrobatici nel cielo di Tortoreto, in provincia di Teramo.

L’impatto è avvenuto poco prima dell’inizio dell’esibizione delle Frecce Tricolori, poi successivamente annullata. Lo scontro, consumatosi nella mattinata di domenica è avvenuto tra due aerei, pronti per una dimostrazione di volo acrobatico.

Nell’impatto, un pilota è morto mentre un altro è sopravvissuto illeso, riuscendo ad ammarare a pochi metri dalla riva, salvato poi da alcuni bagnanti. Una domenica che poteva essere lo scenario di una tremenda tragedia se si considera che sul litorale di Tortoreto (dove è avvenuto lo scontro), era intensamente affollato.

Non è escluso che l’unico indagato per l’incidente, il pilota di 43 anni Luigi Wilmo Franceschetti, compagno di squadra di Ricci nel “Qbr Team”, nomini un perito di fiducia. A effettuare l’autopsia sarà l’anatomopatologo Antonio Tombolini di Macerata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico