Home

M5S, i deputati silurano il capo della comunicazione Ilaria Loquenzi

Roma – I deputati del MoVimento 5 stelle hanno votato contro il rinnovo del contratto del capo della comunicazione alla Camera, Ilaria Loquenzi.

Si tratta del terzo responsabile della comunicazione sostituito dal M5S in due anni di legislatura, dopo Caris Vanghetti, che aveva lasciato spontaneamente l’incarico, e Nicola Biondo, andato via al termine di una lotta interna con il gruppo della comunicazione del Senato.

La decisione di non rinnovare alla Loquenzi rappresenta anche un segnale chiaro alla Casaleggio Associati, che seleziona il personale per la comunicazione. Ma a decidere sui contratti è l’assemblea dei parlamentari. Segnale, probabilmente, legato alla maggiore libertà di movimento che i rappresentanti del movimento vogliono avere dal punto di vista mediatico, fino a poco tempo fa quasi esclusiva di Grillo e Casaleggio.

Ex collaboratrice di Roberta Lombardi, assai vicina al direttorio, Loquenzi aveva rischiato già lo scorso dicembre quando i deputati pentastellati, chiamati a decidere sulla proroga, votarono in 22 a favore, in 11 contrari e in altri 11 astenuti. Proprio grazie a questi ultimi la responsabile della comunicazione poté proseguire nell’incarico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico