Caserta

Venditori abusivi davanti alla Reggia di Caserta: sequestri e multe

Caserta – Non hanno avuto tregua gli ambulanti durante il lungo ponte del 2 giugno. I luoghi di accesso alla Reggia di Caserta sono stati incessantemente monitorati per individuare e scoraggiare gli abusivi.

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, squadra volanti, nel corso di un servizio di controllo del territorio, nelle prime ore del pomeriggio di martedì, nel transitare nelle immediate adiacenze dell’ingresso di Palazzo Reale, meta di numerosi turisti, hanno notato due persone che, alla loro vista, tentavano maldestramente di nascondersi.

Insospettiti, i poliziotti si sono avvicinati per un controllo. I due individui, un uomo ed una donna, entrambi italiani, sono stati trovati in possesso di   due lavagnette metalliche sulle quali vi erano numerose calamite magnetiche raffiguranti scenari vari della Reggia che vendevano abusivamente agli occasionali turisti.

Gli agenti hanno sequestrato complessivamente 142 calamite magnetiche e 220 cartoline raffiguranti la Reggia.

I venditori abusivi sono stati contravvenzionati amministrativamente e nei loro confronti sono state elevati verbali per un ammontare totale di 10mila euro perché sorpresi ad esercitare abusivamente l’attività di commercio al dettaglio su area pubblica di interesse storico artistico ed ambientale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico