Aversa

Galluccio: “Chi è di Forza Italia stia all’opposizione”

Aversa – Sono contento e soddisfatto del risultato elettorale che sancisce Forza Italia quale primo partito ad Aversa. Chiaramente un’analisi seria e reale va fatta in quanto il partito degli “astensionemos” la fa da padrone con il 46,5%.

Da segretario cittadino, pertanto, il primo e reale obiettivo è quello di intercettare gli stanchi, i delusi, gli amareggiati e gli scontenti ed affinchè ci sia una maggiore e più intensa partecipazione iniziare a parlare dei temi e di far rivivere la città con una discussione, un dibattito ed un confronto partecipato sulle questioni cittadine. Da domani il Mio principale se non unico impegno sarà indirizzato in tal senso. 

Nel venire al voto delle Regionali non posso che essere soddisfatto e, ciò, per tutta una serie di ragioni che rappresentano solo una vittoria finale rispetto ad un percorso già  iniziato da un po’ di mesi.

Al riguardo, infatti, Forza Italia ad Aversa è il primo partito con percentuali superiori al 20%; il gruppo consiliare Forza Italia ad Aversa negli ultimi mesi si è ampliato; il gruppo Dirigente con l’intero direttivo è pieno di fermento ed entusiasmo; siamo l’unico partito di Aversa ad aver rappresentato il Consigliere Provinciale aversano, peraltro, risultato il più eletto in Forza Italia a livello provinciale; tale unità e gli stessi risultati elettorali sono stati raggiunti a livello Regionale, ultimo ed importante obiettivo in ordine di tempo, insomma, tutto va per il verso giusto.  

Altro dato di non poca importanza, poi, è quello afferente la circostanza che al di fuori dei partiti si perde e la dimostrazione lo è stata con Nicoletta Virgilio, che, volendo correre da sola ed al di sopra ed al di fuori del partito di Forza Italia se ne è uscita mortificata. Forza Italia è e resterà partito di opposizione, pertanto, chi non seguirà questa linea sarà fuori dal partito senza se e senza ma. Prossimamente, pertanto, tutti gli esponenti saranno invitati presso la sezione a discutere di programmazione, delle linee guida e chi non sarà presente o non Le seguirà non apparterrà più al Partito.

La coerenza e l’impegno sono i presupposti per raggiungere gli obiettivi e, pertanto, il Mio auspicio è che chi fino a ieri non aveva ancora aderito ai nostri progetti lo faccia ed entri a far parte di questa grande famiglia dove oggi più che mai tutti sono importanti ma nessuno può essere protagonista di se stesso ne aut referenziato.

Il commissario cittadino di Forza Italia, Paolo Galluccio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico