Aversa

Falsificano assegno per acquistare alimentari: denunciati

Aversa – Un 34enne aversano, N.A., e due giovani rumeni, A.P., 28 anni, e O.C.M., di 25, sono stati denunciati per truffa ai danni di un esercizio commerciale.

Gli agenti del commissariato di polizia di Maddaloni hanno accertato che i tre malviventi avevano messo a punto un piano criminoso per acquistare all’ingrosso generi alimentari, richiedendo e ottenendo l’emissione di un assegno postale dell’importo di 12 euro in un ufficio postale dell’agro aversano. Successivamente ne avevano alterato l’importo riportandolo ad un valore di oltre 10mila euro, ordinando i prodotti alimentari di vario genere, in un grosso centro commerciale.

A Marcianise, invece, un 24enne del posto, A.P., è stato denunciato per truffa su internet. Aveva venduto, per la somma di 121 euro, un telefono cellulare ad un giovane di Pesaro tramite un sito on line, senza mai spedirglielo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico