San Marcellino

De Marco e De Santis si dimettono da consiglieri: trema la maggioranza

San Marcellino – Hanno rassegnato le proprie “irrevocabili” dimissioni da consiglieri comunali Roberto De Marco e Mario De Santis. La decisione dei due esponenti della maggioranza Carbone, che ricoprivano anche l’incarico di assessore, arriva a pochi giorni dall’approvazione del bilancio. E ciò sicuramente non fa ben sperare al primo cittadino, che rischia di non avere i numeri per approvare il documento contabile e, quindi, la fine anticipata della sua amministrazione.

“In questi anni ho messo in campo entusiasmo, passione e tempo, mentre oggi mi sento a disagio e demotivato”, esordisce De Marco nella sua lettera di dimissioni, continuando: “Non sarebbe giusto proseguire non condividendo più questo progetto, in quanto non mi rivedo più parte integrante della maggioranza. Con le mie dimissioni tengo a precisare che non viene meno né l affetto per i miei colleghi e né l’amore che provo per il mio paese. Sono orgoglioso di aver ricoperto la carica di consigliere comunale in questi nove anni con grande amore e con tutta la passione che mi contraddistingue, senza scopi personali, ma solo per il bene dei miei concittadini, rimanendo sempre disponibile 365 giorni l’anno. Il mio impegno c’è sempre stato, c’è, e ci sarà anche non ricoprendo più questa carica”.

De Marco poi sottolinea che continuerà ad essere attivo in politica non solo a San Marcellino ma anche nell’ambito locale e provinciale del Partito Democratico. Intanto, ringrazia i suoi elettori: “Con grande affetto loro hanno creduto in me e sono certo che continueranno a farlo. Grazie per l’onore che mi hanno conferito nel rappresentarli. E grazie anche ai dipendenti comunali per la collaborazione offerta in tutti questi anni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico