Napoli Prov.

Crisi commercio, parte la sfida contro il caro fitti

Napoli – La crisi del commercio al Vomero e all’Arenella continua a preoccupare e non poco. Ma è proprio dai quartieri collinari che parte la ‘sfida’ contro il caro fitti commerciali.

I sottosegretari Simona Vicari (Sviluppo economico) e Pier Paolo Baretta (Economia e Finanze) hanno confermato l’attivazione del Tavolo Ministeriale per il confronto e la modifica della legge 392/78 che regola i fitti commerciali.

Il Tavolo nasce su iniziativa di Confimprese Italia, ed in particolare del consigliere delegato Vincenzo Perrotta, presidente del Centro Commerciale Vomero Arenella. La proposta è stata raccolta anche da Assunta Tartaglione, deputato e segretario regionale del Pd.

Nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sede napoletana di Confimprese Italia, in via Luigia Sanfelice, al Vomero, Perrotta, oltre a testimoniare che il primo appello per il raggiungimento di questo importante risultato è partito dal capoluogo campano, ha annunciato anche l’intenzione di chiedere il blocco degli sfratti commerciali fino al 31 dicembre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico