Benevento Prov.

Controllo del territorio in Airola (BN), Vitulano (BN) Sant’Agata (BN); 7 persone denunciate

Benevento. Ancora controlli “a tutto campo”, effettuati dai Carabinieri facenti capo alla Compagnia di Montesarchio e diretti a contrastare l’illegalità in tutte le sue sfaccettature: nella serata di ieri e nella mattinata appena trascorsa, infatti, si è svolto un servizio straordinario di controllo del territorio che ha visto impegnati i Militari dei Comandi di Airola, Sant’Agata de’ Goti e Vitulano sui rispettivi territori.

I Carabinieri hanno effettuato verifiche a soggetti residenti ed in transito, al preciso scopo di intercettare persone di interesse operativo, nonché prevenire/reprimere reati predatori.

Complessivamente, 51 i veicoli e 82 le persone controllate, 9 le perquisizioni personali effettuate.

Nel dettaglio, i Carabinieri di Airola hanno proceduto nei confronti di D.F, da Durazzano, operaio 48enne, incensurato, che controllato alla guida di un autocarro, risultava trasportare materiali ferrosi di scarto, rifiuti speciali e non, per complessivi quintali 15, in assenza delle prescritte autorizzazioni ed in violazione della normativa di riferimento; C.A. e V.F., rispettivamente, operaio 45enne, e 53enne commerciante, entrambe incensurati, da Cervinara e Montesarchio: controllati a bordo di un autocarro, risultavano trasportare n. 32 forme di pane, per complessivi kg 18, in violazione della normativa igienico-sanitaria di riferimento.

Nelle stesse ora i colleghi della limitrofa Stazione Carabinieri di Sant’Agata denunciavano in stato di libertà 2 napoletani C.R., 31enne e C.G., 28enne, nullafacenti ed incensurati in quanto, controllati a bordo di un autovettura, risultavano trasportare n. 8 taniche in plastica, per complessivi litri 180, contenenti liquido di colore giallastro che gli stessi ammettevano essere acqua, già venduta ad alcuni residenti del posto come gasolio ad un prezzo inferiore al mercato.

C.R. veniva deferito, altresì, per aver posto in circolazione, in violazione degli obblighi di custodia, la citata vettura sprovvista di assicurazione RCA obbligatoria e già sottoposta a sequestro amministrativo.
I due, dunque, venivano anche proposti al Questore per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio.

Denuncia pure per P.D., 24enne da Casal di Principe, nullafacente, incensurato che risultava sprovvisto della patente di guida, mai conseguita, nonché circolare, in violazione degli obblighi di custodia, con la vettura sprovvista di assicurazione e già sottoposta a sequestro amministrativo.

Lo stesso, unitamente ai passeggeri della sua auto, C.O. (donna), 24enne, A.D., 21enne, nullafacente, incensurato e S.M., 29enne, tutti provenienti da Frignano, nullafacenti ed incensurato, venivano proposti al Questore per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio.

Infine, a Vitulano, i Carabinieri della locale Stazione deferivano V.G., 21enne della vicina Foglianise, nullafacente, pregiudicato, risultato sprovvisto della RCA.

In tutte le circostanze venivano effettuate perquisizioni personali e veicolari, con esito negativo ed i veicoli venivano sottoposti a sequestro ed affidati in custodia giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico