Giugliano

Camorra, blitz a Giugliano: interrotto “summit”

Giugliano – Un incontro di di camorra interrotto dall’intervento dei carabinieri in un complesso residenziale a Giugliano dove i militari dell’Arma hanno fatto irruzione sorprendendo all’interno del complesso A.D.F., 45enne, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto elemento di spicco del clan camorristico Contini, un incensurato 47enne del luogo considerato contiguo ai Mallardo, un 53enne napoletano e un 28enne ritenuti affiliati al clan Contini e due fratelli, di 57 e 54 anni, uno dei quali ritenuto affiliato di spicco del clan Tolomelli.

I carabinieri hanno sottoposto i presenti a perquisizioni, trovando 6mila euro di denaro in contante e un rilevatore di microspie.

Smantellati e sequestrati anche tre impianti di videosorveglianza e 18 telecamere posizionate a protezione del locale. A.D.F. è stato arrestato ed è in attesa del rito direttissimo. Le posizioni degli altri sono ancora al vaglio degli investigatori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico