Aversa

Prevenzione malattie oncologiche, in campo il Liceo “Jommelli”

Aversa – L’Istituto Jommelli ripropone l’iniziativa “Malattie oncologiche, quale prevenzione e cura”. Questa volta però lo fa con i Lions Clubs nell’ambito del “Progetto Martina”.  L’iniziativa prenderà il via sabato, 23 maggio, alle ore 10.30 nell’aula magna dell’istituto, diretto dalla dirigente, professoressa Rosa Celardo.

“Ci sarà la possibilità – fa sapere la dirigente del liceo di Aversa – di fare un check up per l’individuazione precoce del tumore al seno. Sarà allestito infatti un camper all’interno della scuola”.

Il “Progetto Martina” è una iniziativa del Club Lions a livello Nazionale, diretto a fornire una utile e necessaria informazione per la prevenzione dei tumori. Quindi si rinnova l’impegno su questo versante, curato da anni dal liceo Jommelli.

Martina, la giovane adolescente da cui prende il nome l’intero progetto, è stata vittima della mancanza di informazione e sensibilizzazione per un accusato e non curato tumore al seno. Il sacrificio di Martina ha fatto nascere un testamento morale: divulgare tra i più giovani informazioni utili a comprendere la genesi del male e saper individuare i sintomi diretti alla cura.

“Per questo – continua la dirigente – ci rivolgiamo principalmente alle mamme, perché, nonostante ‘internet’, esse sono ancora i “mezzi” più efficaci e diretti per recepire e passare le informazioni; per spingerle ed avere una maggiore confidenza con i propri figli, i quali, adolescenti, spesso per pudore nascondono”. Il tumore del seno colpisce un donna su otto. In molti casi, però, si può prevenire o comunque diagnosticare in fasi molto precoci.

Le conclusioni dell’incontro saranno affidate al Responsabile del “Progetto Martina”, il dottor Vincenzo Perone. La parte riguardante il miglioramento delle terapie, che gioca un ruolo fondamentale, e la prevenzione e diagnosi tempestiva, sarà trattata dal dottor Aldo Santarsiere, dirigente medico del presidio ospedaliero di Aversa.

Appuntamento, quindi, al Liceo Jommelli per informare i giovani su come evitare i tumori e come trasmettere loro la tranquillità sulle neoplasie più diffuse. Molti tumori colpiscono i giovani e la prevenzione può sconfiggere il tumore, ma per prevenirlo bisogna conoscerlo, Perciò, ben venga la conoscenza attraverso seminari e incontri nelle scuole superiori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico