Teverola

Di Matteo cita Samuele Bersani: “Non siamo la copia di mille riassunti”

Teverola – Ridurre tasse e tariffe è fra le priorità contenute nel programma elettorale della lista civica “Teverola Città Fertile”. La coalizione guidata dal candidato sindaco Dario Di Matteo ha le idee chiare su come intervenire per andare incontro alle esigenze dei cittadini, riducendo il costo dei servizi e garantendone, al contempo, un aumento della qualità.

L’aliquota Tasi sarà ridotta di almeno mezzo punto. La riduzione della Tari invece sarà la conseguenza naturale del miglioramento della qualità della raccolta differenziata e dell’innalzamento della percentuale di rifiuti differenziati. Tagli annunciati anche per la Tosap, attuando il criterio del contrasto all’evasione, affinchè pagando tutti, si paghi di meno.

Nel programma elettorale stilato dopo ore di confronto fra i componenti della lista di Di Matteo, e non dunque “per citare il cantante Samuele Bersani – precisa l’aspirante sindaco – ‘facendo la copia di mille riassunti””, sono contenute anche le indicazioni per “potare” gli sprechi.

Dalla riduzione delle consulenze legali ad una più efficiente gestione della macchina amministrativa, fino all’ottimizzazione dei consumi energetici delle strutture comunali, i passi da compiere per ridurre gli sprechi sono già stati individuati.

Previsto anche il recupero dei canoni di locazione ex Geoeco e il riutilizzo dei proventi a favore dei servizi al cittadino, con la nascita di un poliambulatorio. L’alienazione dei cespiti comunali abbandonati da anni, come nell’area Pip e in via Colella, completerà l’elenco degli interventi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico