Napoli

Napoli, il “Premio Ignobel” alle barriere architettoniche

Napoli – Sessanta manifesti contro le barriere architettoniche onnipresenti in città, di dimensioni 6 per 3, sparsi per le dieci municipalità di Napoli.

E’ il “Premio Ignobel”, l’iniziativa di “SuperAbile onlus” tenutasi durante il mese di maggio nel capoluogo.

Scopo quello di sensibilizzare l’amministrazione comunale al rispetto delle normative vigenti riguardo l’eliminazione delle barriere architettoniche e contemporaneamente stimolare il senso civico di tutti i cittadini. Per questo motivo la maggioranza dei manifesti è stata esposta presso scuole, istituti superiori ed università, in modo da solleticare la curiosità degli studenti e contemporaneamente informarli sui problemi che affliggono le persone con mobilità sensibilmente ridotta.

La scelta di affiancare i ritratti dei venti premi Nobel italiani (da qui il nome dell’iniziativa) contrapposti ad immagini che mostrano esempi invece negativi, vuole sensibilizzare sulle limitazioni a cui sono soggetti anziani, obesi, persone affette da disabilità motorie, donne incinte o con neonati, ciechi, ipovedenti e così via. Le stesse persone verso cui si rivolgono i progetti promossi dal 2008 da SuperAbile onlus, promuovendo sia iniziative di comunicazione che campagne di rimozione di barriere architettoniche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico