Torre del Greco

Faida di Torre del Greco, sette arresti per duplice omicidio

Torre del Greco – I carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno arrestato sei esponenti di spicco del clan camorristico “Birra – Iacomino” e il reggente del clan “Lo Russo” di Napoli – Miano, da sempre alleati nell’ambito dello scambio di killer e per la gestione del traffico di droga.

Nel corso di indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, i militari dell’Arma hanno identificato i mandanti e gli esecutori del duplice omicidio di Vincenzo Montella e del figlio Gennaro, entrambi affiliati di spicco del clan “Ascione”, uccisi a Torre del Greco il 15 gennaio 2007.

L’agguato fu organizzato ed eseguito durante una delle più lunghe e sanguinose guerre di camorra: quella che per anni ha visto contrapposti gli Ascione-Papale e i Birra-Iacomino che si contendevano il controllo degli affari illeciti sul territorio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico