Torre del Greco

Faida di Torre del Greco, sette arresti per duplice omicidio

Torre del Greco – I carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno arrestato sei esponenti di spicco del clan camorristico “Birra – Iacomino” e il reggente del clan “Lo Russo” di Napoli – Miano, da sempre alleati nell’ambito dello scambio di killer e per la gestione del traffico di droga.

Nel corso di indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, i militari dell’Arma hanno identificato i mandanti e gli esecutori del duplice omicidio di Vincenzo Montella e del figlio Gennaro, entrambi affiliati di spicco del clan “Ascione”, uccisi a Torre del Greco il 15 gennaio 2007.

L’agguato fu organizzato ed eseguito durante una delle più lunghe e sanguinose guerre di camorra: quella che per anni ha visto contrapposti gli Ascione-Papale e i Birra-Iacomino che si contendevano il controllo degli affari illeciti sul territorio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, rinnovata convenzione con Gloria Village: sconti per residenti - https://t.co/goyg0r2mE1

Cesa, festa in onore di San Cesario: il programma https://t.co/0qFtGCQH3C

Aversa, cancro della mammella e della cervice uterina: screening al ‘Moscati’ https://t.co/8YOxdS5sW6

"Punta il piccione e spara": la giornalista Marilù Musto racconta la vita del pentito Buttone - https://t.co/RFHWEnkeHn

Condividi con un amico