Carinaro

Indesit, corteo e diretta di Ballarò. Operai salgono su un traliccio

Carinaro – Dura ormai da una settimana “l’assedio” degli operai dello stabilimento Whirlpool-Indesit di Carinaro dopo che la multinazionale americana ha confermato di di voler chiudere il sito casertano dove sono impiegate 800 unità, senza contare altre centinaia di indotto.

Martedì mattina i dipendenti hanno bloccato gli accessi all’area impedendo a decine di camion di caricare e scaricare prodotti e merci della Whirlpool e di altre aziende.

Nel tardo pomeriggio è giunta una troupe de “Le Iene”, il programma di Italia1. In serata, corteo di protesta e diretta, dalla zona industriale, della trasmissione di Raitre “Ballarò”.

Momenti drammatici quelli vissuti quando due operai, Francesco e Alfonso, sono saliti su una struttura metallica, minacciando di lanciarsi nel vuoto. I vigili del fuoco, con l’ausilio di un’autoscala, li hanno messi in salvo, tra lacrime e applausi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Plastiche nelle acque del Golfo di Napoli: i dati delle ricerche al Forum Polieco - https://t.co/apNhYCqeNI

“Plastica: ancora un futuro?”, ad Ischia il Forum Internazionale del PolieCo https://t.co/oepW829bNY

Gricignano, la scuola media “Pascoli” chiude il 21 settembre per disinfestazione https://t.co/QmYMbWTpZe

"Plastica: ancora un futuro?", ad Ischia il Forum Internazionale del PolieCo - https://t.co/m5OEEqNJO9

Condividi con un amico