Aversa

Una città non a misura di disabile

Aversa – Il trasporto pubblico è utilizzabile per chi ha problemi di mobilità creati da malattie congenite o acquisite che obbligano chi ne è affetto ad essere considerato un diversamente abile?

Il servizio di trasporto urbano e la città sono organizzati per consentire a queste persone di servirsi del trasporto pubblico?

A dare risposta a queste domande hanno provato Marco Olivetti e Liliana di Giorgio, presidente e uno dei vicepresidenti della Consulta dei diversamente abili, facendo un giro in bus.

Lo abbiamo documentato e il risultato è…

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, Magliocca: "Basta con i professionisti della Terra dei Fuochi" - https://t.co/FOggrc2MMs

Lusciano, il marciapiede "scomparso” di Via Buozzi - https://t.co/K95Nuamnzz

Aversa, Pro Loco sfrattata da Via Botticelli: insorge il Pd - https://t.co/UCNN6w69JD

Aversa, la Cappella Lauretana celebra i 30 anni con il Concerto di Natale in Cattedrale - https://t.co/X0xHJK1nI1

Condividi con un amico