Aree

Nina Moric: “Non ho tentato il suicidio”

Prima lo scoop mediatico che grida al suicidio, poi la smentita. È ancora intricata la vicenda che vede protagonista Nina Moric, che, tornata a casa racconta la verità circa le sue condizioni di salute.

“Desidero far sapere – ha scritto la Moric prima di rimuovere il post su Instagram – che sto bene e che non ho avuto nessuna intenzione di togliermi la vita! Sabato sera sono stata portata in ospedale a causa di un incidente domestico. Sono caduta sbattendo la testa e mi sono fatta male ovunque a causa di un abbassamento di pressione. Lo testimonia anche il fatto che sono entrata in pronto soccorso come codice verde. Mi dispiace leggere certe cose, sono una mamma e mio figlio ha solo me e guai a chi me lo tocca! Intesi?”.

A dare credito queste parole quelle di un amico, Augusto, che ha riferito: “Non ha tentato il suicidio, è finita in ospedale in codice verde per una caduta”. Augusto è un amico di Nina Moric, è stato il primo a soccorrerla, e a “Pomeriggio Cinque” racconta l’altra verità attaccando il fidanzato Luigi Mario Favoloso: “Non era presente”.

Intanto su Instagram la showgirl, già a casa, prima posta una foto con il braccio tumefatto e poi la rimuove. Anche se conferma: “Non ho avuto nessuna intenzione di togliermi la vita”. “Tutta colpa dello stress – racconta Augusto – Nina ha avuto un malore, si è accasciata e ha picchiato nel mobile della cucina, le hanno dato solo un punto di sutura. Con lei c’era la mamma, il bambino dormiva, e ha chiamato giustamente l’ambulanza. Nina non voleva andare in ospedale, la guardia medica ha preferito portarla per tutti i chiarimenti. Nina stava bene”.  Poi fa ascoltare a Barbara d’Urso un messaggio che gli ha lasciato in segreteria: “Voglio fumare… mi porti una crema per il viso…”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico