Italia

Pordenone, esplosione e fiamme in termovalorizzatore: un morto

Pordenone – Violenta esplosione in un termovalorizzatore di Spilimbergo, in provincia di Pordenone.

Un fortissimo boato si è udito poco dopo le 15, lunedì pomeriggio, presso l’azienda Mistral Fvg srl, dedita a raccolta, smaltimento e intermediazione di rifiuti speciali.

In seguito allo scoppio, le fiamme avrebbero velocemente preso piede nell’edificio, provocando un morto e un ferito.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Spilimbergo. Atteso anche l’arrivo degli ispettori dell’azienda per l’Assistenza sanitaria 5 di Pordenone specializzati nella prevenzione degli incidenti sul lavoro. Indagini in corso da parte della Procura della Repubblica di Pordenone.

In base ad una prima ricostruzione, sembrerebbe che la vittima, un operaio di 50 anni, al momento dell’incidente stesse sistemando un serbatoio insieme al collega. Il secondo uomo è stato trasportato in ospedale in stato di choc.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico