Napoli

Napoli ricorda Annalisa Durante, vittima innocente di camorra

Napoli – La Città di Napoli ricorda Annalisa Durante, la quattordicenne uccisa in una faida di camorra nel quartiere Forcella esattamente 11 anni fa.

L’assessorato alle Politiche giovanili, insieme con Libera e le scuole della città, ha tenuto una manifestazione nel teatro “Piazza Forcella”, in via Vicaria Vecchia.

Annalisa, vittima di fuoco incrociato in un agguato che coinvolse il diciannovenne Salvatore Giuliano, resta e resterà nei cuori della città, affinché più nessuno, giovane o vecchio che sia, possa morire per mano criminale.

Ascoltiamo Alessandra Clemente, assessore alle Politiche giovanili del comune partenopeo, che ha vissuto personalmente la tragedia delle vittime innocenti di camorra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico