Home

Locri, denunciati 323 falsi braccianti agricoli

Locri (Reggio Calabria) – I finanzieri del comando provinciale di Reggio Calabria hanno denunciato per truffa i titolari di 21 aziende agricole e 323 falsi braccianti.

Segnalato anche alla Procura regionale della Corte dei Conti il danno erariale per l’Inps, valutato in 2 milioni.

Secondo l’accusa, i titolari delle aziende avrebbero assunto a tempo determinato 323 braccianti, garantendo loro l’indebita percezione di indennità agricole, sussidi di maternità e malattia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico