Matese

La Provincia dice “No” al digestore di Alife

Alife – Di seguito la nota che il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, ha inviato al sindaco di Alife, Giuseppe Avecone.

“Egregio sindaco, la battaglia da Lei intrapresa per scongiurare la costruzione di un impianto di digestione anaerobica sul territorio di Alife, non può lasciare indifferente questo Ente.

La Provincia di Caserta, nell’ambito di una programmazione di più ampio respiro che ha interessato tutti i settori strategici, si è dotata di un Piano provinciale per la Gestione dei Rifiuti che, in linea con la normativa nazionale e regionale, individua nelle aree Asi la generica sede per la realizzazione dell’impiantistica. Infatti, sono ben 7 le Aree di Sviluppo Industriale che nella provincia di Caserta potrebbero ospitare siffatta tecnologia. Quella di Alife, del resto, è solo una delle zone Asi esistenti sul territorio e per la quale l’Amministrazione Comunale ha già espresso senza alcuna esitazione il proprio diniego verso la realizzazione del digestore anaerobico.

Siffatta precisazione era da me avvertita come necessaria per fare chiarezza e sgomberare il campo dai tentativi di coinvolgimento, già operati od eventualmente futuri, dell’Amministrazione Provinciale nella scelta di ubicare il digestore anaerobico sul territorio di Alife.

Sulla base di quanto sopra esposto, non tollereremo strumentalizzazioni di una situazione che appare chiara nei suoi passaggi fondamentali.

Questa Amministrazione Provinciale è a conoscenza del diniego espresso dall’intero Consiglio Comunale di Alife. Pertanto, alla luce delle considerazioni precedenti, reputa definitivamente superata la questione, a seguito di quanto espresso in maniera chiara dall’Amministrazione Comunale e dall’intero territorio matesino”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico