Lusciano

Sporting Lusciano, un’altra trasferta amara

Lusciano – Ancora una trasferta amara per lo Sporting Lusiano allenato da Carlo Di Santo, che domenica mattina in quel di San Tammaro contro il Real esce a testa alta ma sconfitto dai locali per 4-2.

Dopo un primo tempo conclusosi sotto sul punteggio immeritato di 2-0, la seconda frazione riservava emozioni per tutti i 45 minuti di gioco. Il Real San Tammaro piazzava il terzo gol, e nonostante ciò i luscianesi non si disunivano e grazie anche al bel gioco, nonostante le cattive condizioni del terreno di gioco, non riuscivano a raggiungere il meritato pareggio per poco, che era il minimo sindacale per quanto dimostrato in campo.

“Mi sembra incredibile, – commenta il direttore sportivo Nicola Turco – abbiamo tenuto un possesso palla per più di 80 minuti, fatto due gol e non sono bastati per vincere. Certo se regaliamo tre gol, poi diventa difficile recuperare. Sono comunque contento per la grinta e il buon gioco espresso dai miei ragazzi fino ad ora. Dobbiamo però migliorarci ancora, soprattutto nel commettere meno errori possibili perchè solo quello non ci ha permesso fino ad ora di vincere con continuità. Non bisogna dimenticare poi che siamo una matricola per questa categoria. Eravamo attrezzati per un campionato di seconda e ci siamo trovati in prima con una preparazione pre-campionato diversa e con tutta una programmazione completamente diversa e nonostante i continui problemi i ragazzi stanno disputando un campionato al di sopra di ogni più rosea aspettativa. L’obiettivo resta sempre quello di salvarci quanto prima per poter programmare con calma la prossima stagione.

In merito al derby di sabato con la Virtus Liburia, continua il diesse: “Vogliamo riscattarci della sconfitta dell’andata anche se abbiamo gli uomini contati tra squalifiche ed infortuni. Rispetto all’andata i nostri avversari si sono rinforzati e soprattutto il cambio di allenatore ha portato una scossa a tutto l’ambiente. Non sarà una partita facile ma dovremo a tutti costi fare risultato. Sarà sicuramente una giornata di sport all’insegna del fair play atteso i buoni rapporti tra le due società”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico