Santa Maria C. V. - San Tammaro

Cinquanta studenti europei ospiti dell’istituto Amaldi-Nevio

Santa Maria CV – Cinquanta studenti provenienti da vari Paesi europei saranno a Santa Maria Capua Vetere dal 1 al 7 marzo, nell’ambito del progetto Erasmus+Azione K2. L’iniziativa vede in prima linea l’istituto Amaldi-Nevio, guidato dalla dirigente Rosaria Bernabei, selezionato insieme a 228 istituti italiani in base a criteri di alta qualità e innovazione.

Il progetto è frutto di un accordo con le sei nazioni partecipanti (Scozia, Italia, Francia, Lituania, Norvegia, Portogallo e Turchia). Il titolo, “R€************”, richiama le parole chiave della tutela ecologica nella dimensione europea rappresentata dal simbolo dell’euro seguito da dodici stelle. L’obiettivo finale è pervenire a una migliore consapevolezza nella conservazione dell’ambiente.

Il primo incontro tra gli alunni si terrà dunque a Santa Maria Capua Vetere; successivamente il progetto farà tappa a Madeira in Portogallo e poi in Lituania, Norvegia, Turchia e Francia.

“Grazie al patrocinio del Comune e alla consueta collaborazione offerta dal sindaco Biagio Di Muro e dall’assessore Donato Di Rienzo – ha dichiarato la dirigente Bernabei – la nostra cittadina ospiterà il gruppo di studenti europei, organizzando una serie di iniziative per dimostrare l’impegno della cittadinanza nella concreta risoluzione dei problemi ambientali e nel riciclo”. Durante la permanenza a Santa Maria Capua Vetere, gli studenti saranno impegnati in un programma denso di attività e incontri, oltre che nelle immancabili attività ricreative e culturali e nella visita alle bellezze archeologiche della nostra città.

“Con questo progetto – dichiarano il sindaco Di Muro e l’assessore Di Rienzo – si conferma il ruolo fondamentale della scuola non solo per la crescita culturale dei ragazzi, ma anche per il consolidamento di una coscienza civica e ambientale, al passo con l’Europa. Il confronto con gli studenti di altri Paesi aiuta anche ad aprire nuovi orizzonti e ad acquisire una maggiore consapevolezza ecologica. L’amministrazione comunale ringrazia, per l’opportunità educativa offerta ai nostri ragazzi, la dirigente Bernabei, tutto il corpo docente coordinato dalla professoressa Alba Mercone e le famiglie per la disponibilità dimostrata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico