Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

“Casal di Principe come Montmartre”, artisti in strada

Casal di Principe – Cresce l’attesa per la prima edizione di “Non c’è bellezza senza amore – Casal di Principe come Montmartre” il concorso di pittura estemporanea che si terrà  il 14 febbraio nella cittadina del casertano in piazza Vittorio Emanuele II (piazza mercato) dalle 9,30 alle 15, e che si inserisce nel quadro degli eventi sul Rinascimento e la Bellezza voluti dall’amministrazione di Casal di Principe, guidata dal sindaco Renato Natale, in collaborazione con il museo degli Uffizi di Firenze. Sono già numerose le adesioni di pubblico anche da fuori provincia, grazie al lancio dell’iniziativa sui sociale network. 

L’evento vedrà numerosi artisti esibirsi in strada e creare sotto gli occhi del pubblico le loro opere. Al momento hanno assicurato una presenza: Annamaria Zoppi, Claudio Diana, Laura Negrini, Luciano Basile e Gino Abatiello.

Il concorso è stato proposto dall’associazione Discovery Liternum all’amministrazione comunale di Casal di Principe.

L’associazione Discovery Liternum si è avvalsa della preziosa collaborazione dell’Associazione Storico Borgo Sant’Eligio di Napoli, presieduta da Enzo Falcone, che ha già una consolidata esperienza nello sviluppo di iniziative simili. Altre associazioni partner nell’evento sono: Il Mondodisuk, Effeddì, la rete di federalismo democratico e due sodalizi di Casal di Principe, Diamo voce all’Arte e La Musica nel cuore.

Ecco cosa succederà nel giorno degli innamorati a Casal di Principe. Le principali strade del centro storico si trasformeranno in gallerie di artisti, che si esibiscono dal vivo e parlano d’amore. Tra vie e piazze saranno allestiti stand che ospiteranno pittori e fumettisti campani, che si esibiranno dal vivo nella realizzazione di un quadro o di un’illustrazione a tema.

Alla fine della giornata, una giuria premierà l’opera migliore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico