Napoli

“Welcome to Napoli”, premiati migliori vigili e tassisti

Napoli – Nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo cerimonia di premiazione della terza edizione di “Welcome to Napoli”.

Federalberghi Napoli e il Comune di Napoli, hanno consegnato riconoscimenti al miglior agente di polizia municipale e al miglior tassista dell’anno.

“Welcome to Napoli”, nato da un’idea del presidente di Federalberghi, Salvatore Naldi, intende valorizzare il lavoro di pubblica utilità svolto in strada dagli operatori della mobilità e, in particolare, dagli agenti di polizia municipale e dai tassisti.

L’iniziativa si inserisce nel clima di collaborazione instaurato tra l’associazione degli albergatori e le Istituzioni preposte alla cura ed al rilancio del turismo, in particolare l’Assessorato alla Mobilità, l’Assessorato Cultura e Turismo e il Comando di Polizia Municipale.

 La premiazione è avvenuta alla presenza del sindaco Luigi de Magistris, del presidente di Federalberghi Napoli Salvatore Naldi, dell’assessore alla Mobilità Mario Calabrese e del comandante della Polizia municipale Ciro Esposito.

Valtur, sponsor del premio, ha offerto al primo classificato di ciascuna categoria una settimana di vacanza per due persone, in pensione completa, al villaggio Itaca – Nausicaa di Rossano Calabro.

Al secondo e terzo classificato per categoria assegnato, invece, un soggiorno per due persone, rispettivamente a Firenze ed a Genova, offerti dal Renaissance Naples Hotel Mediterraneo.

I vincitori sono stati individuati, da un’apposita commissione, tra le numerose segnalazioni pervenute da turisti, cittadini e assessorati. Ai primi dieci classificati è stato rilasciato un attestato di merito.

Al primo posto come migliore tassista 2014 Luisa Rizzardi che ha dedicato il premio al fratello Antonio, tassista da 25 anni e deceduto di recente e all’altro fratello Michele che l’ha sostenuta e incoraggiata moralmente ed economicamente.

Premiati anche Vincenzo De Gregorio, Nicola Sabino, Filippo Esposito, Francesco Montaperto, Giovanni Amato, Gennaro D’Ambra, Vincenzo Musto, Lucio Frenna, Eugenio Cuomo.

Nel giugno scorso un incendio divampò nei pressi dell’aeroporto su un bus di linea in Viale Ruffo di Calabria con 50 turisti a bordo provenienti da Melfi, dovuto ad un guasto all’impianto elettrico. Ad intervenire immediatamente il capitano Francesco Polverino che spense le fiamme recuperando prontamente alcuni estintori e mise in salvo tutti i passeggeri ed i passanti.

Secondo e terzo premio agli agenti scelti Roberto Rosi e Enrico Orso che lo scorso aprile a piazza Garibaldi aiutarono un ragazzo di nazionalità francese con difficoltà a comunicare e che in seguito ad una rapina era rimasto senza documenti, soldi e biglietto di ritorno. Menzione speciale anche per il luogotenente Francesco Esposito, Giuseppe Niespolo, Gennaro Gargiulo l’agente scelto Federico Ciotola, Pasquale D’Ascoli, Alessandro Natella e Anna Vitale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico