Italia

Valanga di neve a Livigno: 3 feriti, un disperso

Sondrio – Una valanga ha investito quattro persone, a Livigno, in provincia di Sondrio. 

L’impatto caldo-freddo avrebbe potuto provocare delle slavine, avevano avvertito i meteorologi, allertando gli sciatori ad essere prudenti ed evitare i fuori pista. 

Due le persone immediatamente recuperate e soccorse per ipotermia lieve al Punto di Primo intervento del paese. Una terza persona è stata recuperata successivamente, seppellita dalla neve. Si tratterebbe di un uomo, in pericolo di vita perchè in arresto cardiocircolatorio al momento del ritrovamento. Una quarta persona risulta dispersa. 

Appena due giorni prima, sempre a Livigno, due sciatori di 33 e 48 anni, di nazionalità tedesca, si sono avventurati in un fuori pista provocando una valanga.

Salvati dagli esperti del servizio di sicurezza e soccorso in montagna, i due sono stati multati e segnalati alla Procura.

Un pericolo, quello delle valanghe, troppo spesso sottovalutato. Il bilancio è di 6 morti in soli 12 giorni: 5 sciatori hanno perso la vita in Alto Adige, uno in Valle d’Aosta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico