Italia

Shakira e Piquè: pancione in mostra per l’Unicef

Mancano pochissimi giorni al parto del suo secondogenito e Shakira, insieme al marito, il calciatore Gerard Piquè fa un appello al web. Ancora una volta la coppia sceglie di mostrare il pancione di mesi, correlato dalla loro incontenibile felicità, ma accompagnato da un messaggio di solidarietà di vitale importanza.

La cantante, che è anche ambasciatrice Onu per i minori, e il calciatore invitano i genitori ad acquistare sul web i regali e gli aiuti per i piccoli che vivono nelle zone più disagiate. Il ritratto di famiglia è stato infatti inserito nella campagna Unicef: Shakira posa in abito bianco in pizzo e si accarezza il pancione tondo, mentre Piqué la abbraccia tenendo strette le curve della 38enne.  “Il nostro secondo figlio arriverà presto. Vi invitiamo a partecipare al nostro WorldBabyShower per l’Unicef. La vostra generosità ha reso la campagna con UNICEF un enorme successo! Vediamo se possiamo aiutare ancora più bambini che hanno bisogno…” cinguetta la cantante che, anche per la nascita del primo figlio, aveva organizzato una raccolta fondi benefica.

“Ci piacerebbe che anche gli altri genitori si sentano in dovere di fare lo stesso – si legge sulla pagina Fb della futura mamma – Con l’esplosione dei social le celeb non sono più le uniche che dispongono di piattaforme per raggiungere un grande pubblico. Ogni futura mamma può così trasformare il proprio baby shower in una festa per tanti altri bambini. Ogni piccolo merita di iniziare la vita nel miglior modo possibile e possiamo aiutarlo tutti”.

Quanto alla nascita del fratellino del piccolo Milan, Shakira racconta a “El Pais”: “Mi piace la gravidanza, è una gioia. Ovviamente vivo le ansie di una qualsiasi futura madre, ma sono davvero felice di espandere la famiglia. E non vedo l’ora di vedere come Milan interagirà col fratello”. “La maternità – racconta ancora la cantante – è tutto per me. Diventare madre mi ha cambiato, ha ordinato le mie priorità. Ho imparato a organizzare il mio orario di lavoro in modo migliore, e mi ha dato anche una pace e una nuova capacità di godere dei piccoli momenti e di vivere nel presente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico