Campania

Salute nelle carceri, il ministro Orlando a Poggioreale

Napoli – “Riforma della salute in carcere: analisi, criticità, proposte”. E’ il tema del convegno, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio, a cui ha preso parte, martedì 13 gennaio, il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, al carcere di Poggioreale.

L’esponente del governo Renzi ha ribadito che la chiusura degli Ospedali psichiatrici giudiziari avverrà entro l’anno e che la “Campania su questo fronte ha dato una risposta rapida e convincente”.

Poi ha sottolineato che “i miglioramenti sensibili sul sovraffollamento nelle carceri, in cui si è superata la situazione emergenziale, ed i risultati ottenuti ci vengono riconosciuti anche dalla Corte dei diritti dell’uomo”.

Il ministro ha redatto un documento, firmato dal commissario Gaetano Diglio, inviato agli agenti penitenziari in cui si invita “a prestare massima attenzione alla circolazione di materiale jihadista, tipo cd, libri e riviste” pur precisando che “non vi sono allarmi specifici in Italia dopo l’attentato Charlie Hebdo”.

Intanto, nel pomeriggio, a Roma, Orlando ha avuto un incontro con i responsabili delle principali procure italiane per definire l’eventuale istituzione di una superprocura sull’antiterrorismo.

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico