Italia

“Una notte al museo 3”: l’ultimo film di Robin Willaims

Si preannuncia il successo, al pari degli altri due film che lo hanno preceduto: “Una notte al museo 3”, nelle sale dal 28 gennaio. Il terzo capitolo della saga, che ha come protagonista Ben Stiller, è diretto ancora una volta da Shawn Levy.

Nel film compare anche Robin Williams, morto suicida l’11 agosto 2014. Durante la produzione del film, girato in pochi mesi a partire da febbraio 2014, è venuto a mancare Mickey Rooney, che interpretava il ruolo del guardiano in pensione Gus. L’attore si è spento in aprile a 93 anni, pochi mesi prima la scomparsa di Robin Williams. In questo episodio tante avventure e un nuovo museo da scoprire.

Una pellicola che spazia e si muove dal Museo di Storia Naturale di New York al British Museum di Londra. Al centro dell’episodio ancora il guardiano notturno, Larry Daley, che dovrà trasferirsi in Inghilterra con tutti i suoi amici per evitare che il potere magico della tavola di Ahkmenrah, che dà vita alle creature del museo, si esaurisca.

Per salvare tutto il microcosmo che popola le sale, Larry dovrà affrontare nuove avventure con al suo fianco sempre Theodore Roosvelt (Robin Williams) e Jedediah (Owen Wilson). Nel cast anche il premio Oscar Ben Kingsley, nel ruolo del faraone Merenkahre, il padre di Ahkmenrah.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico