Home

I fratelli Coen presidenti di giuria al Festival di Cannes

La 68esima edizione del Festival del Cinema di Cannes in programma sulla Croisette dal 13 al 24 maggio prossimi avrà per la prima volta una doppia presidenza della giuria internazionale chiamata ad assegnare i prestigiosi premi ai film in concorso. E ovviamente ad assumere questo ruolo in condivisione non potevano che essere i fratelli per antonomasia della Settima arte contemporanea ovvero gli statunitensi Joel e Ethan Coen.

In occasione dell’annuncio ufficiale del compito loro assegnato i Coen hanno rilasciato una breve dichiarazione che mantiene un tono anche ironico in linea con le loro caratteristiche stilistiche: “Essere presidenti di una giuria è un onore speciale, dal momento che fino ad ora non siamo mai stati presidenti di niente”. Poi hanno sottolineato: “Faremo ulteriori commenti a tempo debito”.

Certamente non hanno nascosto la loro soddisfazione di ritornare in terra francese e a quella kermesse, che li ha amati e coccolati sin dagli esordi di “Arizona Junior” presentato a Cannes nel 1987. In seguito tutte le loro opere hanno ricevuto ammirazione e riconoscimenti a partire da “Barton Fink”, Palma d’Oro al miglior film nel 1992, per continuare con il trofeo alla regia per “Fargo” nel 1996 e il Gran Premio per “A proposito di Davis” due anni orsono.

 Anche “Fratello dove sei” prese parte alla manifestazione fuori concorso nel 2000. Molto apprezzati prima in Europa e poi in patria hanno ottenuto anche tre Oscar per il film, la regia e la sceneggiatura di “Non è un paese per vecchi” nel 2008.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico