Napoli Prov.

Chievo-Napoli – Benitez: “Sarà difficile ma dobbiamo vincere”

Napoli – “Sappiamo che ci manca la continuità, per questo ogni gara è importante. Sarà difficile contro il Chievo, loro sono compatti e preparati tatticamente, hanno bisogno di punti, ma per noi sarà importante vincere per continuare al terzo posto e guardare avanti”.

Così Rafael Benitez alla vigilia della sfida di Verona contro il Chievo, “bestia nera” del Napoli (all’andata finì 1-0 per i gialloblu con rete di Maxi Lopez).

Nel corso della conferenza stampa il tecnico spagnolo ancora una volta non è sbilanciato sul proprio futuro: “E’ troppo presto per questi discorsi, abbiamo vinto due coppe ma vedremo cosa lascerò se dovessi lasciare. Ripeto che ne parleremo tra qualche mese. Sarò contentissimo se la squadra dovesse arrivare il più in alto possibile. Come ha detto Bigon stiamo costruendo una squadra che possa giocare in tanti modi diversi anche in futuro indipendentemente dall’allenatore. Prendere Gabbiadini e Strinic, Koulibaly o Lopez, sono tanti giocatori più o meno giovani che possono restare e giocare in più moduli, per questo la crescita continua al di là del tecnico. Il discorso sull’allenatore ed un segnale negativo non conta, siamo professionisti, ci sono tutte le componenti per fare bene e poi decideremo. Non è che se resto si prendere un certo giocatore, il nostro mercato è chiuso e programmiamo il futuro ed il club sarà forte in ogni caso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico