Aversa

Fi, i consiglieri: “Orabona avvelena i pozzi dei giovani”

Aversa – Il senior dott. Isidoro Orabona, quinto dei non eletti nella lista della PdL, nonostante assessore per ben dieci anni ininterrotti della Giunta Ciaramella,  invece di organizzare ed assistere gli anziani del partito, si dedica quotidianamente ad avvelenare i pozzi dei “giovani” e dei non seniores e a lanciare provocazioni che, per quel che valgono, sono così scoperte da apparire  addirittura infantili e dannose per la sua stessa immagine.

Nella giornata di martedi è stata diffusa da un quotidiano locale la notizia, assolutamente e completamente infondata e chiaramente strumentale, che i sottoscritti, manovrati come “pedine” dal sindaco Sagliocco, sarebbero passati o starebbero per “trasferirsi” al NCD, in attuazione di un piano tanto fantasioso quanto cervellotico e politicamente “stupido”.

Mercoledi  lo stesso quotidiano lancia  la sua ultima e, in un certo modo “divertente”, provocazione, riferendo di una proposta avanzata dal dr. Orabona  (che, peraltro, sia Lui che il dr Ciaramella  non  avrebbero alcuna legittimazione a richiederla non essendo noi anziani)  di espulsione dei sottoscritti da Forza Italia, proprio in virtù di quella notizia, chiaramente comunicata ad arte da chi ha interesse a sfasciare e a volersi mettere al comando del partito locale per finalità che non è difficile immaginare.

Ancora una volta siamo costretti a ribadire che  Di Grazia e Della Vecchia sono stati eletti nella lista della PdL a cui ha aderito immediatamente Costanzo all’indomani delle elezioni, che apparteniamo a Forza Italia, che abbiamo rinnovato il tesseramento a Forza Italia, che facciamo parte del gruppo consiliare di Forza Italia – avendolo, insieme agli altri due consiglieri Tozzi e Luciano ed in accordo con gli assessori di riferimento Barbato e Virgilio, costituito-  e che non abbiamo la minima intenzione di abbandonare il nostro partito e di “trasferirci” in altro gruppo o partito.

Ci rammarichiamo, quindi e ancora una volta, di una campagna di delegittimazione nei nostri confronti che è chiaramente tesa a “sfoltire” il partito per fare spazio a coloro che di fatto se ne sono messi fuori, o che sono stati bocciati dall’elettorato, e ad indebolire il governo della città, frutto di un patto elettorale che qualche  smemorato ha interesse a disconoscere e a  cancellare.

Ci dispiace ancora una volta smentire il senior  dr. Orabona , verso il quale non abbiamo alcun pregiudizio e che invitiamo a lavorare, se ne avesse mai voglia, per l’unità e soprattutto per l’immagine di un partito che viene danneggiato da personali prese di posizioni che non appartengono ad una politica di pace, di concordia e di radicamento.

Facciamo presente che non risponderemo in alcun modo ad ulteriori provocazioni e che siamo sempre disponibili ad ascoltare critiche, dissensi ed altro in un corretto dibattito che non può che articolarsi nelle sedi a tanto preposte e nelle quali il gruppo consiliare è stato e sarà sempre presente.

I consiglieri comunali di Aversa di Forza Italia: Gabriele Costanzo, Salvatore Della Vecchia e Stefano Di Grazia

Per condivisione ed adesione Elia Barbato, Luciano Luciano, Mario Tozzi, Nicla Virgilio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico