Aversa

Pallavolo, la Exton punta a chiudere l’anno con due vittorie

 Aversa. Può certamente essere l’abbraccio del proprio pubblico a sospingere alla vittoria la Exton Volleyball Aversa chesabato 13 dicembre, alle ore 18, scenderà in campo al PalaJacazzi per giocare la settima giornata del girone C del campionato di serie B1 maschile di pallavolo.

Per la squadra del presidente Di Meo quella di sabato 13 e quella di sabato 20 dicembre, sempre in casa, contro la prima in classifica Civita Castellana, saranno le ultime gare dell’anno 2014 ed in casa normanna si vuol chiudere nel migliore dei modi. Partendo da sabato, quando sarà ospite del sestetto di coach Draganov il Volley Brolo Elettrosud, squadra siciliana che ricopre la terzultima posizione in classifica nel girone C.

Se qualcuno dovesse pensare ad un impegno facile per la Exton Volleyball Aversa, ci pensa il presidente Di Meo a spegnere ingannevoli entusiasmi: «Ormai è chiaro che questo campionato di B1 – dice – non abbia nulla di scritto e che ogni partita rappresenti una storia a se. Ne siamo consapevoli e sono certo che i ragazzi affronteranno l’impegno contro i siciliani come se stessero affrontando la prima in classifica che, poi, in effetti, verrà a giocare da noi il 20 dicembre. Però, questo non è il momento di correre ma di giocare partita dopo partita e di impegnarsi al massimo, come faremo, per ritornare a vincere e regalare una bella gioia ai nostri tifosi che siamo certi accorreranno in massa al PalaJacazzi per stringerci a loro e riportarci ad una vittoria che tutti vogliamo moltissimo».

Come ogni impegno casalingo della squadra normanna anche domani saranno tante le iniziative collaterali. Il presidente Sergio Di Meo e tutta la Volleyball Aversa saranno al fianco dell’Arca Atletica Aversa che domenica, 14 dicembre, a partire dalle ore 9.30, organizzerà sul campo Comunale di San Marcellino una staffetta 100×1000 il cui ricavato sarà devoluto interamente in beneficenza alla casa famiglia Compagnia dei Felicioni ed al gruppo I Care che educa i bambini meno fortunati.

Sabato 13, durante il match del PalaJacazzi contro il Brolo, sarà allestito un punto di raccolta di generi alimentari e di prima necessità che saranno ritirati direttamente dal dottor Vittorio Savino, presidente dell’Arca Atletica Aversa, che domenica, nel corso della manifestazione atletica, li destinerà alle due associazioni oggetto di beneficenza: «Sono certo che i tanti amici – conclude il presidente Di Meo – e tutti i tifosi che saranno presenti al PalaJacazzi domani avranno un gran cuore e risponderanno con gran vicinanza all’appello dell’Arca Atletica Aversa, cui da sempre noi come Volleyball Aversa siamo vicini, perché anche i bambini meno fortunati grazie a noi tutti possano avere un Natale migliore».

Solidarietà ma anche divertimento e premi per tutti i tifosi. Domani, infatti, si rinnova l’appuntamento con l’estrazione a premi per tutti i possessori della Card della Exton Aversa e per tutti coloro che acquisteranno un gadget all’interno del PalaJacazzi. Il sorteggio finale premierà un fortunato che riceverà in dono l’esclusiva bicicletta della Exton Volleyball Aversa realizzata dai Fratelli Schiano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico