Aversa

Le spese per il Natale in Città, Sagliocco replica alle accuse

 Aversa. “L’Amministrazione dimentica la cittadinanza e non prevede alcuna programmazione per il Natale ad Aversa”.

E’ quanto afferma il consigliere Michele Galluccio. “Non che si sia fatto molto lo scorso anno ma per il ‘Natale ad Aversa 2013’ almeno c’era un cartellone di eventi, presentato con tanto di comunicato stampa, che avevano inizio il 6 dicembre con il concerto della scuola media Parente e continuavano con una serie di eventi che arrivarono fino al 16 gennaio. Ad oggi non c’è ancora niente”.

“Certo – continua Galluccio – si utilizzarono molto le scuole e le associazioni per compilare il cartellone che prevedeva mostre artigianali e mercatini natalizi, portando iniziative anche in periferia come la befana organizzata dagli scout in piazza Papa Giovanni XXIII, questo anno non c’è alcunché”.

“Almeno fino ad oggi è così. Eppure – ricorda il consigliere – l’amministrazione ha speso 67mila euro, iva compresa, per le luminarie prevedendo una spesa ulteriore di circa 11mila euro più iva per manifestazioni di contorno realizzate da associazioni, prevedendo anche una spesa di circa 2mila euro per pubblicizzare eventi che ad oggi non sono stati ancora resi noti”.

Possibile? Abbiamo girato al sindaco Giuseppe Sagliocco la domanda.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico