Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Ambiente, il Comitato Fuochi: “Totale indifferenza delle istituzioni”

 Marcianise. Il Comitato Fuochi di Marcianise è un sodalizio di donne ed uomini, giovani ed anziani, che ha una particolare sensibilità per la protezione e difesa dell’ambiente.

E’ nato sotto la spinta delle preoccupanti notizie sull’inquinamento delle nostre campagne, per i sotterramenti e gli incendi di rifiuti tossici da parte della mala vita organizzata, con la colpevole assenza della politica locale.
Esso, sostituendosi all’inefficienza della politica, ha organizzato diverse iniziative di protesta, diverse campagne di sensibilizzazione, realizzando, tra l’altro, con enormi sacrifici la mappatura delle discariche abusive contenenti rifiuti pericolosi ed individuando anche i siti nei quali con maggiore frequenza sono stati appiccati roghi tossici.
Compito precipuo del Comitato è quello di sollecitare le varie e sonnacchiose Amministrazioni comunali sul problema dei rifiuti tossici e stimolare una più attenta presa di coscienza della cittadinanza intera sui rischi dell’inquinamento, che ha prodotto nella “Terra dei Fuochi” una maggiore incidenza di malattie oncologiche.
Ultimamente, il Comitato si era illuso di poter coinvolgere nell’emancipazione popolare sul problema dei rifiuti tossici, i tre grandi operatori sociali: i Parroci, i Dirigenti Scolastici e i medici di base.
Verso questo obiettivo è stato fatto uno sforzo notevole, consegnando a mano e, quindi direttamente, circa 40 inviti ai medici di base, otto ai sacerdoti e otto ai dirigenti scolastici, tutti operanti sul nostro territorio.
Nella lettera di invito si chiedeva un breve incontro/confronto, per assorbire con umiltà i contributi di collaborazione proveniente dalle benemerite categorie sociali.
Ebbene, escludendo alcuni assenti giustificati, con enorme delusione ed altrettanta preoccupazione, nel giorno convenuto, sabato 25 ottobre, alle ore 16, abbiamo dovuto constatare che nonostante l’interesse di facciata mostrato alla consegna dell’invito, non si è presentato nessuno all’incontro!
Il Comitato Fuochi di Marcianise, prendendo atto della scarsa sensibilità verso una problematica tanto grave quanto di interesse collettivo, ritiene irresponsabile tale comportamento che denota uno scarso senso di appartenenza e di trascuratezza della nostra comunità, che non ha nessuna giustificazione.
Ci siamo chiesti il perché di tanta indifferenza, forse per paura di esporsi? Forse si ritiene inesistente il problema? Aspettiamo delle risposte!
Intanto, mentre in altre realtà qualcosa si muove, a Marcianise, anche su una questione di primaria importanza quale è la nostra salute, si è pericolosamente superficiali e distanti, venendo meno anche agli impegni professionali, sociali e spirituali che tutti hanno l’obbligo di rispettare.
Il Comitato Fuochi di Marcianise, proseguirà la propria battaglia sempre e comunque, confidando sempre più nel sostegno della società civile e sollecitando continuamente tutte le istituzioni, che prima o poi dovranno darsi una mossa.
Comitato Fuochi – Sezione di Marcianise

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico