Italia

Ciechi in bicicletta e al lavoro nei campi, blitz della Finanza a Oristano

 Oristano. Andavano in bicicletta, attraversavano la strada di corsa, lavoravano nei campi. Sono i falsi invalidi, soprattutto ciechi, che percepivano la pensione dall’Inps, smascherati dalla Guardia di Finanza del comando provinciale di Oristano, che ha filmato e documentato le truffe.

Quattro le persone indagate ma vi sarebbero diversi altri finti invalidi coinvolti che, complessivamente, hanno percepito in questi ultimi anni 326 mila euro di indennità di invalidità. Le indagini della Fiamme Gialle hanno portato, nel corso del 2014, al sequestro “per equivalente” di beni del valore complessivo di 180 mila euro, con provvedimenti emessi dal Gip del tribunale di Oristano.

In un caso già giunto a sentenza, invece, pur essendo stata riconosciuta una situazione di cecità parziale invece che totale (che dà diritto a percepire la specifica indennità), il beneficiario è stato assolto dall’accusa di truffa non essendo emersa prova certa della simulazione dell’infermità, ma la sua posizione è stata comunque segnalata all’Inps per la revisione dei benefici erogati.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, marciapiede dissestato: cade a terra e finisce in ospedale. “Voglio ringraziare…” https://t.co/UBMeWiTPnm

Tueff, il “rapper brigante pe’ ammore” https://t.co/Y5jepfY8tO

Ponti tra Cesa, Aversa e Sant’Antimo: incontro tra sindaci https://t.co/m29ws4nyaD

Teverola, marciapiede dissestato: cade a terra e finisce in ospedale. "Voglio ringraziare..." - https://t.co/yLwaaT0qXf

Condividi con un amico