Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, rapina con sequestro in casa del sindaco De Rosa

 Casapesenna. Rapina con sequestro in casa del sindaco di Casapesenna, Marcello De Rosa.

Tre uomini, sembra provenienti dall’Europa orientale, armati di pistole e a volto coperto, si sono introdotti nella tarda serata di mercoledi’, intorno alle 19, nell’abitazione del primo cittadino, in via Marconi.

In quel momento nella villa si trovavano le due figlie del primo cittadino, di 4 e 6 anni, e la baby sitter. Poi e’ arrivata la moglie di De Rosa che, prendendosi anche uno schiaffo dai malviventi, e’ stata sequestrata insieme agli altri per circa un’ora e mezza.

In questo lasso di tempo hanno trafugato oro e preziosi, per poi darsi alla fuga con la Land Rover del sindaco parcheggiata nel cortile. Proprio nel momento in cui uscivano dalla villa i malviventi hanno incrociato De Rosa che, alla guida della sua auto, stava rientrando dal Comune, ignaro di cosa stesse accadendo.

Il sindaco e’ stato speronato dai ladri che gli hanno anche puntato una pistola in faccia, dicendogli “Sta fermo altrimenti ti ammazziamo come un cane”, per poi darsi alla fuga.

La Land Rover e’ stata poi ritrovata a Succivo dalla polizia. Del caso si occupano gli agenti della squadra mobile e del commissariato di Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico