Campania

Gasolio illegale, arrestato conducente di autocisterna

 Caserta. I militari della compagnia della Guardia di Finanza di Caserta hanno portato a termine un’operazione di servizio a contrasto del traffico di prodotti petroliferi, sottoponendo a sequestro un’autocisterna e oltre 13.500 litri di gasolio del valore commerciale di 22mila euro, su cui gravavano circa 10mila euro di imposte sulle accise.

La pattuglia delle Fiamme Gialle ha fermato l’automezzo nei pressi della barriera autostradale di Napoli Nord e, a seguito di un accurato controllo, hanno accertato che il carico trasportato era sprovvisto dei necessari documenti di accompagnamento e, quindi, considerato di provenienza illecita.

L’autotrasportatore, tale D.F.A.G., 53 anni, dai successivi accertamenti eseguiti con l’ausilio della Sala Operativa del Comando Provinciale di Caserta, è risultato avere precedenti specifici per traffico di gasolio e, pertanto, è stato tratto in arresto e posto a disposizione della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Sono in corso indagini per risalire alla provenienza del prodotto petrolifero ed individuare eventuali altri responsabili dell’illecito traffico finalizzato all’evasione fiscale.

L’operazione rappresenta un’ulteriore conferma dell’impegno profuso dal comando provinciale della Guardia di Finanza di Caserta nel controllo economico-finanziario del territorio, a tutela della legalità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico