Italia

Venerdì di scioperi: corse ridotte e voli soppressi

 Roma. Prevista una giornata di disagi in tutta Italia a causa di uno sciopero generale che immobilizzerà molte città della penisola.

Indetto dall’Usb, Unione dei sindacati di base, contro il Jobs Act e la legge di stabilità, lo sciopero ha avuto iniziato alle 8.45 di venerdì mattina e proseguirà fino alle 15. Previsti disagi per l’utilizzo di trasporti, chiuse a Roma le linee metropolitane Roma-Lido e Roma-Viterbo. Regolari le linea A e B e quella Termini-Giardinetti che potrebbero però ridurre il numero delle corse.

L’azienda dei trasporti pubblici, Atm, ha indetto due fasce di interruzione dei servizi: la prima dalle 08.45 alle 15, la seconda dalle 18 fino al termine della giornata. Anche l’Or.sa, organizzazione sindacati autonomi e di base del comparto trasporti e delle ferrovie dello Stato, ha aderito alla manifestazione. Non sono previste difficoltà nella città di Torino, che ha deciso di non partecipare all’astensione dal lavoro.

Cancellati all’aeroporto di Fiumicino, dalla linea spagnola “vueling”, 25 dei 38 voli in partenza e 24 in arrivo, provocando gravi difficoltà per i passeggeri, ignari della decisione della compagnia.

Intanto, sono vari gli appuntamenti per i cortei che sfileranno nelle città, da Alessandria, Trieste, fino a Napoli, Catania e Cagliari. A Roma, la manifestazione è iniziata a piazza dell’Esquilino e si concluderà a piazza SS Apostoli.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico