Italia

De Magistris, arriva la sospensione: “Salutatemela”

Luigi De Magistris Napoli. Il prefetto di Napoli ha ricevuto la comunicazione del tribunale sul caso del primo cittadino di Napoli Luigi De Magistris e “oggi stesso procederà agli adempimenti previsti dalla legge” e cioè alla sospensione da sindaco condannato, non definitivamente, per abuso d’ufficio nell’ambito del processo Why Not.

Lo ha fatto sapere il ministro dell’Interno, Angelino Alfano. “No comment” da parte del sindacopartenopeo sull’arrivo del dispositivo di sentenza a suo carico alla Prefettura di Napoli. “Salutatemela”, ha detto de Magistris ai cronisti che gli riferivano della sentenza giunta al palazzo territoriale del governo.

Considerando che la condanna non è definitiva, il sindaco incorrerà in una sospensione di diritto dalla carica elettiva di 18 mesi, ed eventualmente altri 12, in base al procedere del giudizio. “La sospensione – spiega Alfano – ha natura ricognitiva. Il prefetto di Napoli ha ricevuto comunicazione della sentenza e procederà oggi agli adempimenti di legge per la sospensione del sindaco”.

Per il vicesindaco Tommaso Sodano, invece, nessuna sospensione. Mentre, aggiunge Alfano, “non sussistono i presupposti per il rinvio delle elezioni della città metropolitana a Napoli”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico