Esteri

Presidenziali in Brasile: Rousseff in testa, Silva perde consensi

 Brasilia. Il capo di Stato brasiliano Dilma Rousseff, candidata a un secondo mandato per il Partito dei lavoratori,è in testa al primo turno delle presidenziali nei sondaggi (40% dei consensi), davanti agli altri due rivali, quello del Partito socialdemocratico, Aecio Neves (21% dei consensi) e al leader socialista Martina Silva (24%).

E’ quanto emerge dal sondaggio di Datafolha pubblicato in vista del voto di domenica. L’indagine, che ha un margine di errore di due punti percentuali, ha messo in luce che Silva sta perdendo consensi rispetto ai sondaggio precedenti. I dati di Ibope mostrano invece Silva avanti a Neves dicinque punti percentuali nei consensi.

Secondo gli analisti, tuttavia, il candidato del partito social democratico ha delle effettive possibilità di superare la sua rivale socialista. Gli esperti si aspettano inoltre che al primo turno segua un ballottaggio. Intanto, due stelle della musica brasiliana come Gilberto Gil e Caetano Veloso sponsorizzano Marina Silva, la candidata ambientalista che lasciò il governo Lula e il partito dei lavoratori nel 2008. Gilberto ha fatto nel governo del Pt lo stesso percorso di Marina: fu ministro della Cultura ma si dimise dopo i primi scandali di corruzione politica. Caetano ha scritto musica e testi della canzone che accompagna la campagna elettorale di Silva.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico