Campania

Napoli, autista del bus aggredito: identificati i responsabili

 Napoli. I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno identificato i giovani coinvolti nella vicenda denunciata da Giuseppe Perna, autista dell’Anm, Azienda Napoli Mobilità, in servizio lo scorso 6 ottobre sulla linea C12, quando ha riportato lesioni giudicate guaribili in 30 giorni.

La posizione dei tre ragazzi, due dei quali maggiorenni, studenti di un istituto superiore del quartiere Chiaia, è al vaglio della Procura ordinaria e della Procura dei minori di Napoli. Le ipotesi di reato sono quelle di concorso in violenza e minaccia a incaricato di pubblico servizio, lesioni aggravate e ingiuria.

Nel corso degli accertamenti dalla società di trasporto Anm è stata acquisita la riproduzione delle immagini tratte dal sistema di videosorveglianza installato sul bus, all’esame dell’autorità giudiziaria per ricostruire l’esatta dinamica.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico