Pompei

La visita di Barroso a Pompei: “Fiducia nell’Italia”

 Napoli. “Sono fiducioso che il progetto sarà completato come previsto”. Così il presidente della Commissione Europea, Jose Manuel Barroso, a Pompei per seguire gli sviluppi del Grande progetto.

“Il successo del progetto Pompei – ha aggiunto – permetterà non solo di preservarne la bellezza, ma contribuirà anche allo sviluppo economico e ispirerà progetti simili nell’Italia meridionale”.

“L’impatto potenziale dei fondi strutturali riservati all’Italia è molto alto. Siamo certi che il Paese li userà nel modo migliore” ha detto il presidente. “Nel complesso – ha spiegato Barroso – i fondi strutturali e gli investimenti dell’Ue contribuiscono allo sviluppo economico dell’Italia e alla creazione di posti lavori specie nel Sud: stiamo parlando di circa 44 miliardi di euro nel periodo 2014-2020”.

Dice di venire a Pompei “con ammirazione e orgoglio” per ammirare “un sito archeologico straordinario che fa parte del patrimonio mondiale dell’umanità” il presidente Barroso che a poche settimane della sua scadenza del suo mandato ha voluto onorare un vecchio impegno visitando l’antico sito alle porte di Napoli.

“Orgoglio – spiega Barroso – perché siamo riusciti, Commissione europea e autorità italiane a unire le forze per preservare questo gioiello della cultura. Con uno sforzo straordinario – ha proseguito – ci siamo impegnati a riparare i danni causati dalla natura, dal tempo e dalla negligenza”.

Barroso ha ricordato come grazie ai fondi strutturali e agli investimenti dell’Unione europea sia stato varato un progetto Pompei da 78 milioni di euro ai quali vanno aggiunti i 30 milioni garantiti dal governo italiano. “Denaro ben investito” ha commentato il presidente dell’Ue.

“Il successo del progetto Pompei – ha sottolineato Barroso – permetterà non solo di preservare la bellezza della cultura degli antichi romani ma contribuirà anche allo sviluppo economico e ispirerà progetti simili nell’Italia Meridionale”.

Nella sua visita agli Scavi, Barroso è stato accompagnato dal presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, dal soprintendente di Pompei, Ercolano e Stabia, Massimo Osanna e dal direttore generale del Grande progetto Pompei, Giovanni Nistri. Terme stabiane, foro e teatro i siti più apprezzati da Barroso durante la visita all’interno degli Scavi.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico