Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Smottamento su strada provinciale 336: la Provincia approva recupero

 Caiazzo. Lo smottamento lo scorso 8 settembre. Da quel giorno, quel tratto di strada, è stato transennato e munito di segnali luminosi per catalizzare l’attenzione degli automobilisti e invitarli a moderare la velocità.

Grazie all’interessamento e all’impegno degli assessori provinciali Stefano Giaquinto e Francesco Zaccariello, delegato alla viabilità, entro l’inizio del prossimo anno saranno avviati i lavori di recupero di un’arteria che tornerà ad essere percorribile totalmente e in sicurezza.

Il progetto di sistemazione del tratto di strada provinciale ex Anas n. 336, all’altezza della Cappella nel comune di Caiazzo, è stato approvato oggi dalla giunta della Provincia di Caserta guidata dal presidente Domenico Zinzi. Un progetto redatto da tecnici interni che costerà all’ente di corso Trieste circa 105mila euro e che consisterà nella realizzazione di un muro di contenimento su pali in cemento armato, regimentazione delle acque meteoriche e sistemazione del manto stradale.

“Nuova tappa nel percorso di ‘riabilitazione’ della trafficata arteria – commenta il delegato provinciale all’Agricoltura e vicesindaco di Caiazzo, Giaquinto – i passi successivi saranno il cottimo fiduciario per l’affidamento dei lavori e il deposito presso il Genio Civile per la dovuta autorizzazione”. Dall’inizio dei lavori l’impresa avrà 30 giorni di tempo per l’ultimazione dell’opera.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico