Aversa

Scippo in Via Seggio, si stringe il cerchio intorno al secondo rapinatore

 Aversa. Si stringe il cerchio intorno al secondo scippatore della coppia che, nella notte tra il 13 e 14 settembre scorso, ha quasi ridotto in fin di vita la studentessa lavoratrice di 23 anni,Francesca di Donato, originaria di Sant’Antimo, ma residente da tempo a Trentola Ducenta.

Gli agenti del commissariato aversano, proprio in queste ore, stanno ascoltando diverse persone, anche a seguito di alcune intercettazioni ambientali, negli uffici di via San Lorenzo. Tra queste ci sarebbe anche il giovane scippatore non ancora arrestato, ma già individuato.

Al momento, però, come conferma il dirigente del commissariato aversano Paolo Iodice, non ci sarebbero persone fermate. In precedenza, il 30 settembre scorso, era stato arrestato il primo giovane, uno scippatore seriale,Cristian Shiro De Luca, di Villa Literno, raggiunto dai poliziotti aversani a Sassuolo dove aveva trovato rifugio presso conoscenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico