Italia

Yara, da ripresentare l’istanza di scarcerazione per Bossetti

 Bergamo. Con un decreto firmato giovedì mattina, il giudice per le indagini preliminari Ezia Maccora, che si dovrà esprimere nel merito, ha dichiarato inammissibile l’istanza presentata 24 ore prima dagli avvocati di Massimo Bossetti, Silvia Gazzetti e Claudio Salvagni.

Si allungano, i tempi, dunque, sulla richiesta di scarcerazione del carpentiere di 43 anni in carcere per l’omicidio di Yara Gambirasio.

Il motivo: in base a una recente modifica dell’articolo 299 del codice di procedura penale, doveva essere notificata anche ai legali della parte offesa, cioè la famiglia Gambirasio, ma il passaggio non è stato effettuato. Nelle prossime ore, i legali di Bossetti dovranno quindi notificare l’istanza agli avvocati Enrico Pelillo e Andrea Pezzotta.

Il gip, a quel punto, regolarizzerà l’istanza. La parte offesa avrà poi due giorni di tempo per depositare eventuali osservazioni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

No di Mattarella a Savona, Conte rinuncia. M5S chiede impeachment, Salvini il voto - https://t.co/z3YdqwB4dm

Casapesenna, dopo caso Don Barone il vescovo nomina “visitatore” Padre Grieco https://t.co/FyuH4V6Jl4

Aversa, auto senza assicurazione: raffica di sequestri in città https://t.co/3Y6Ov2RRDs

Aversa, Ztl e piano traffico: Confesercenti chiede incontro con l’Amministrazione https://t.co/dAfcGbsuE2

Condividi con un amico