Italia

Brescia, scoperta shock: operaio decapitato in fabbrica

 Brescia. Un uomo decapitato è stato rinvenuto in un’azienda di lavorazioni meccaniche in provincia di Brescia.

Una scoperta raccapricciante che ha lasciato tutti sotto shock. Si tratterebbe di un operaio che lavorava per la stessa ditta, la Maclav di Castegnato, ad aver perso la vita in uno dei capannoni della struttura.

Avviate le indagini per chiarire cosa sia accaduto. Gli agenti intervenuti sul posto hanno dichiarato che nessuna ipotesi verrà esclusa, neppure quella di omicidio, anche se la soluzione più probabile è che si sia trattato di incidente sul lavoro. Presa in considerazione anche l’ipotesi del suicidio.

Saranno i carabinieri del distretto di Ospitaletto a occuparsi delle indagini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico