Caserta

Cadavere di una clochard rinvenuto dai carabinieri: morte naturale

 Caserta. Nella tarda serata di sabato, a Caserta, in via Niccolini, all’interno di un terreno incolto, su segnalazione di privato cittadino, i carabinieri hanno rinvenuto in un giaciglio improvvisato tra la vegetazione il cadavere di una donna dell’età di circa 50 anni.

Il decesso della donna, verosimilmente una clochard e di probabile etnia est europea, da un primo esame eseguito dal medico legale non presenta segni di violenza e sarebbe da attribuire a cause naturali. Il sopralluogo è stato eseguito dai carabinieri della sezione rilievi del nucleo investigativo del comando provinciale di Caserta e da quelli del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia. La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Caserta per il successivo esame autoptico, cosi come disposto dall’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico