Casaluce

“Festa dell’Uva Fragola e della Mela Annurca”

 Casaluce. Anche quest’anno non poteva mancare l’appuntamento settembrino con la“Festa dell’Uva Fragola e della Mela Annurca”, giunta alla sesta edizione.

La manifestazione, organizzata dalla“Pro Loco Casaluci”di Casaluce, con il contributo della Regione Campania e patrocinata dal Comune, si svolgerà dal 19 al 21settembre nel cortile esterno della casa comunale, in via Salvador Allende 4. All’evento sarà presente con uno stand l’associazione “Fare Ambiente” di Casaluce, Movimento ecologista europeo.

La kermesse, grazie all’impegno dell’organizzazione, guidata egregiamente dal presidente Antonio Martino, dei collaboratori, dei volontari, delle istituzioni, degli sponsor e di tutti coloro che, a vario titolo, contribuiscono alla sua buona riuscita, anche quest’anno sarà improntata sulla falsariga degli anni precedenti, auspicando lo stesso successo di pubblico, consensi e partecipazione popolare.

Diversi e interessanti gli appuntamenti in programma che coinvolgeranno giovani, meno giovani, adulti e anziani: si spazierà dai momenti ludici con giochi di strada, alla cultura, attraverso visite guidate al Monastero di Casaluce,mostre di pittura e scultura ed esposizioni di carri agricoli e carrozze d’epoca che sfilerannolungo le principali stradecittadine. Non mancheranno momenti di intrattenimento musicale come il concerto dell’Orchestra degli studenti dell’Istituto comprensivo “Beethoven” di Casaluce (ore 19.30, anziché 20.30 del 19 settembre), la performance “Napoli Prima e Dopo” di Carmine Amato con la sua “Dimensione Music” e, evento speciale in scaletta, l’esibizione della “Us Naval Force Europe Band”, banda musicale della Nato di stanza a Napoli. Chiuderà la tradizionale “Corrida”, concorso per dilettanti allo sbaraglio, arrivata alla sua quarta edizione e presentata dall’immancabile Antonio Menale.

Ci saranno anche momenti di svago e sport all’aria aperta come “Pedalando”, una passeggiata in bicicletta fino alla Reggia Borbonica di Carditello, giunta alla sua terza edizione. Durante la tre giorni verranno effettuate delle estrazioni con in premioprodotti eno-gastronomici locali.Verrà effettuato, inoltre, il “grande sorteggio” con l’estrazione di ricchi premi in buoni acquisti offerti dalle varie attività commerciali del posto. I biglietti delle varie estrazioni possono essere acquistati presso gli stand con un modesto contributo. Il tutto sarà allietato dalla degustazione di prodotti eno-gastronomici tipici locali sempre presso gli stand allestiti per l’occasione.

Insomma, un appuntamento da non perdere, da passare all’insegna della spensieratezza, della socializzazione, della cultura, dell’arte, della musica, dello svago e del sano divertimento. Per maggiori informazioniecco il programma dettagliato di tutta la manifestazione:

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico