Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Garofalo: “Vogliono zittirci con vili attacchi”

 Casapesenna. Garofalo, si rivolge a De Rosa e Piccolo: “Volete zittirci con vili attacchi al nostro indirizzo alzando barricate? Noi proveremo in qualsiasi modo ad abbatterle”.

Caos totale in queste ore a Casapesenna, in virtù dei duri attacchi a scopo diffamatorio sia da parte del sindaco De Rosa, che dell’assessore Piccolo, sia all’indirizzo del consigliere d’opposizione Raffaele Cangiano che del capogruppo Antonio Garofalo. Quest’ultimo in una nota chiarisce: “Nonostante i nostri buoni propositi, mediante la sottoscrizione di interrogazioni, continui solleciti e delucidazioni mediante organi di stampa, veniamo puntualmente tacciati di irresponsabilità e di spirito distruttivo, e non costruttivo. Allora mi chiedo: ma De Rosa, con tutta la sua amministrazione voglio zittirci con simili attacchi? Vogliono metterci il bavaglio? O forse gli procura poca comodità chi racconta e vuole la verità, e soprattutto che le cose cambino? Non siete abituati al contraddittorio e al dialogo? Pensavate ad un’opposizione che stava zitta, e acconsentiva ad ogni vostra scelta? Vi siete sbagliati di grosso”.

“Un’amministrazione – continua Garofalo – che pensa in positivo, e se ha voglia di cambiamenti, a mio avviso attua cambi anche in alcuni settori dove in passato c’erano lacune”. “In conclusione – aggiunge il capogruppo – ci ritroviamo di fronte a persone prive di maturità per poter amministrare un territorio come Casapesenna, e il mio auspicio, prima che facciano qualcosa di dannoso sia per loro stessi, che per i cittadini, che imparino a dialogare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico